Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
20 maggio 2016 5 20 /05 /maggio /2016 07:39
Still di Attilio Scimone da Speaziovitalein di Catania

Sabato 28 maggio, ore 19.00 presso Spaziovitalein Via Milano 20, Catania verrà inaugurata la mostra di Attilio Scimone dal titolo “Still” a cura di Antonio Vitale testo di Mario Lentini e video di Luca Iannì.

la mostra segna uno straordinario sprofondamento nel segno graffiato, dolente e polveroso, inconfondibile dell’opera di Scimone, che indaga in questa nuova serie di opere in mostra una processione di umanità colta nella singolarità di un particolare momento poetico ed espressivo. A rendere ancora più intrisivo la lettura delle opere un contributo video di Luca Iannì che con un ritmo frammentato di immagini, accostate ad una musica volutamente aderente, innesta “pezzi” del mondo di Scimone rendendo, nel tempo del suo video, pienamente espressa una sintesi e la natura di “Still”.

Scrive nel suo testo il critico Mario Lentini presentando la mostra: “[…] una raccolta di ritratti e di istantanee che mettono in risalto con grande evidenza e con grande acume critico il principio di tutto: l’essenza. Dall’essenza, diceva Aristotele, partono i sillogismi; da quell’essenza, intima correlazione tra il soggetto rappresentato ed il suo spazio, si giunge al gusto dell’esperienza estetica ancor prima di arrivare al significato stesso del rappresentato.

Osservare le opere di Scimone consente di aprire le porte della percezione, così care a Blake e ad Huxley: il mondo dell’Io, parafrasando proprio Huxley, la dimensione del tempo, dei giudizi morali e delle considerazioni utilitarie, il mondo dell’autoaffermazione e della presunzione, delle parole sopravvalutate e idolatrate, degrada sino a diventare una scala di grigi che permette l’ascesa verso ciò che è universale. […]

L’occhio artistico di Scimone ci include con le opere di “Still”, nel mondo dell’Io e del Non-Io, dove non vi è tensione estetica, nulla è volto al divenire, tutto è immortalato in una stasi che parla di sé e che ci attrae, magnetico, con la forza del tratto e con la profondità del nero. […]”

In mostra anche “Silenzi”, libro d’artista con testo di Antonio Vitale, ma più specificamente e propriamente “un diario intimo di sguardi sul mondo, che sanno interrogare la Natura nella sua solitudine ed incontrare l’Uomo nella sua assenza. Tutto è luminosamente povero, tutto è scarno fino al minimo: tutto ci parla, tutto è Silenzio.”

Ed ancora “Libri d’artista” e “Raccolte” varie, segni unici ed indelebile di un viaggio ricco e lungo nel tempo che Scimone, curioso sperimentatore del nostro tempo, intelligentemente sta percorrendo.
la mostra coordinata da Giuseppe Vitale sarà visitabile fino a martedì 7 giugno 2016 da martedì a sabato dalle 16.30 alle 20.00 domenica dalle 10.30 alle 12.30.

info@spaziovitalein.it

Condividi post

Repost 0
Francesco Scorsone
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di scorsone francesco
  • Blog di scorsone francesco
  • : è un blog che si occupa essenzialmente di articoli su mostre di arte contemporanea e di attualità ad essa collegata. Di tanto in tanto interventi con articoli sul costume e sulla società.
  • Contatti

Link