Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 maggio 2017 5 12 /05 /maggio /2017 14:52
Alberto Gianfreda alla Casa della Divina Bellezza di Forza d’Agrò

E’ in corso fino all’8 luglio 2017 alla Fondazione “Casa della Divina Bellezza” di Forza d’Agrò Via Roma n. 7, la mostra di Alberto Gianfreda “Nell’Attimo l’incontro” a cura di Giuseppe Ingaglio.

Quale luogo migliore se non la Casa della Divina Bellezza poteva ospitare una mostra di questo artista “votato” in qualche modo al sacro? Sue sono infatti le realizzazioni delle sculture “la cultura-braciere” per il Duomo di Monza e l’intervento per la realizzazione dell’altare e dell’ambone nella Chiesa di San Nicola da Tolentino, Campo dei Tolentini di Venezia.

E ancora nella collezione pubblica del MIC (Museo Internazionale della Ceramica di Faenza) o a Palazzo delle Paure (Museo Arte contemporanea di Lecco) ma non solo. Fondatore, assieme ad altri artisti, del movimento “Resilienza italiana” che, nel loro progetto costitutivo hanno definito come “un osservatorio, un luogo di produzione e divulgazione di progetti artistici e culturali che scelgono la resilienza quale metodologia di progetto, creazione e confronto. …”. Alberto Gianfreda approda con la presentazione di Peppe Ingaglio alla Casa della Divina bellezza con quattro sculture-istallazioni:

Cinque insiemi di materia prima”, 2014, frammenti di marmo e ferro, dimensioni ambientali e variabili; “Dove poggio le mie mani”, 2014, terracotta e catena alluminio, 100x60x5 cm (dimensioni variabili); “Non basta all'infinito”, 2015, travertino, alluminio, spolvero (fase costruzione) e infine “Icona Resiliente”, 2016, materiali misti, dimensioni variabili.

Una mostra al culmine di un’operazione sicuramente frutto di ricerca e sperimentazione, forse non ancora completata ma certamente in progress e che proprio in questa occasione ha modo di far chiarire definitivamente la vera vocazione della struttura “museale” della “Casa della Divina Bellezza” quale luogo di incontro del soprannaturale con l’umano.

Per l’artista diventa così uno spazio sacro nel quale fare scendere lo Spirito Santo perché sono gli uomini con il loro modo di vivere la spiritualità a determinare gli spazi del Divino e in questo senso Alfredo La Malfa ha fatto sì che questo plesso da luogo anche di sofferenza durante il periodo in cui è stato adibito a caserma dei Carabinieri (in quanto venivano custoditi i prigionieri nei piani sottostanti) diventasse luogo di dimora del sacro e dello spirito.

Vale la pena sottolineare infatti che la Fondazione Casa della Divina Bellezza è stata creata nel 2009 dal prof. La Malfa ed è divenuta un’organizzazione no-profit nel 2014.

la Fondazione, sostiene il suo fondatore, è finalizzata al rapporto fra l’arte, la teologia cristiana e la dimensione del sacro. Il viaggio che si intraprende accedendo alla casa vuole corrispondere ad un’ascensione spirituale, scandita da simboli grafici e architettonici, particolari che vanno cercati e ricercati dal visitatore-pellegrino.

La scelta di dare alla dimora il nome di “Casa della Divina Bellezza” è stata frutto di una attenta riflessione da parte del suo ideatore.. Non più quindi casa privata, ma luogo aperto in cui ospitare eventi atti ad arricchire lo spirito di chi lo visita.

Un luogo dove condividere religioni e spiritualità, mostrando un percorso che si svela soltanto attraverso la manifestazione della bellezza. La mostra è visitabile su prenotazione nei giorni successivi all’inaugurazione con visita guidata fino all’8 luglio 2017

Per info tel. +39 0942 721028 – mobile. 3473359327

e-mail: info@fondazionecasadelladivinabellezza.it

Francesco M. Scorsone

 

Alberto Gianfreda alla Casa della Divina Bellezza di Forza d’Agrò
Alberto Gianfreda alla Casa della Divina Bellezza di Forza d’Agrò

Condividi post

Repost 0
Francesco Scorsone
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di scorsone francesco
  • Blog di scorsone francesco
  • : è un blog che si occupa essenzialmente di articoli su mostre di arte contemporanea e di attualità ad essa collegata. Di tanto in tanto interventi con articoli sul costume e sulla società.
  • Contatti

Link